Cosa è la luce?

Cosa è la luce?

La luce è un’onda elettromagnetica costituita da campi elettrici e magnetici oscillanti che si propagano anche nel vuoto. In certe situazioni la luce si comporta come un’onda, in altre come un corpuscolo.

I corpi che emettono la luce sono definiti “luminosi” o sorgenti di luci. I raggi che essi emettono colpiscono gli altri oggetti (cioè i corpi illuminati), sono diffusi in tutte le direzioni ed entrano, infine, nei nostri occhi.

La riflessione è il meccanismo che ci permette di vedere ciò che ci sta intorno ed è un processo di cui è responsabile il nostro cervello eccitato dagli stimoli che, attraverso l’occhio, riceve da parte di quella entità che chiamiamo appunto luce. La luce è un fenomeno che si propaga in linea retta, attraverso delle onde come il suono, ma a differenza di quest’ultimo, si propaga anche nel vuoto perché non necessita di nessun materiale che faccia da mezzo di trasporto.

Possiamo dire che la luce è costituita da un grandissimo numero di pacchetti di energia detti “quanti” o “fotoni” e l’energia di ciascuno di essi è direttamente proporzionale alla frequenza.

Riassumendo, ciò che vediamo è la luce che viene riflessa dagli oggetti.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *